Gruppo di Servizio

“Il Gruppo di Servizio (GDS) è costituito da 80 sommeliers qualificati, preparati nelle diverse tecniche di servizio dai corsi di formazione dell’Associazione Italiana Sommeliers. Le attività del GDS spaziano dalle prestazioni in occasioni di cene, banqueting, banchi di degustazione vini, alla partecipazione alle varie fiere enologiche ed enogastronomiche di rilevanza regionale e nazionale.

Quando il servizio del vino è una questione di stile ed eleganza, può richiedere un sommelier nel suo ristorante, per un pranzo d’affari, una serata importante, una cena di gala o semplicemente una festa da ricordare.
Per lei è a disposizione un collaboratore importante che elabora e aggiorna la Carta dei Vini, un professionista che effettua il servizio del vino con stile, in armonia con i cibi.
A disposizione per lei c’è un amico che la guiderà nelle degustazioni e nei wine tasting per clienti stranieri.
Ovunque e sempre con professionalità… ci contatti!

Tutti i servizi e le attività vengono costantemente monitorati e raccordati attraverso le indicazioni e le direttive del Referente Regionale. Allo scopo di offrire sempre il massimo della competenza e professionalità i sommeliers del GDS frequentano periodicamente corsi di aggiornamento e specializzazione in tecniche di servizio, comunicazione e degustazione. Il fine ultimo di tutto ciò è quello di comunicare e servire il vino nel miglior modo possibile.

Siamo un’Associazione giovane in cui il lavoro svolto da tutti, per noi è davvero prezioso e finora ci ha fatto crescere ed acquisire credibilità a livello nazionale, permettendoci nel 2009, di organizzare per la prima volta in Basilicata, il 43° Congresso Nazionale dell’AIS, che ha riposto in una piccola e giovane associazione come quella della Basilicata un’estrema fiducia e per noi è stato un grandissimo attestato di stima che non dimenticheremo mai!
Tutto questo non può far altro che riempirci di orgoglio per il riconoscimento del buon lavoro svolto e spronarci a continuare l’opera intrapresa, nonostante il sentiero sia irto di difficoltà, e a rimanere sempre uniti sapendo che gli obiettivi raggiunti fino a questo punto sono solo un’ottima base di partenza per continuare a lavorare assieme per migliorare la nostra associazione territoriale.
Insieme si sta seminando e si continuerà a seminare per acquisire sempre maggiore visibilità e professionalità!”